Alternanza Scuola – Lavoro

L’alternanza Scuola – Lavoro è una modalità didattica innovativa che, attraverso l’esperienza pratica, aiuta a consolidare le conoscenze acquisite a scuola e a testare sul campo le attitudini di studentesse e studenti, ad arricchirne la formazione ed ad orientarne il percorso di studio e successivamente, in ambito lavorativo, grazie a progetti in linea con il loro piano di studi.

Nel mese di settembre c.a, un gruppo di alunni dell’I.I.S. “Luigi di Savoia” di Rieti , sono stati accolti preso il presidio RSA Città di Rieti per un periodo di apprendimento di 9 gg per un totale di 60 ore complessive di frequenza. L’equipe multidisciplinare dei nostri professionisti ha proposto un progetto pedagogico innovativo in cui le competenze chiave erano interdipendenti; ogni volta l’accento è stato posto sul pensiero critico, la creatività, l’iniziativa, la capacità di risolvere problemi, la valutazione del rischio, la presa di decisioni e la gestione costruttiva delle emozioni.

Tale progetto, elaborato dalla Dott.ssa Gianina Zurca è stato attuato come segue:

Il gruppo di allievi ha ricevuto da parte dell’equipe multidiciplinare della struttura una conoscenza al livello formativo anche sulle varie figure professionali operanti nelle RSA:

  • Ruolo dell’infermiere e del lavoro di squadra;
  • Ruolo dell’Operatore Socio Sanitario, mansioni e competenze;
  • Ruolo del fisioterapista nelle RSA e riabilitazione dei pazienti;
  • Conoscenza della Cinematerapia e Musicoterapia come terapia di sollievo;
  • L’importanza e il ruolo delle associazioni di “Volontariato” nelle RSA;
  • La multisensorialità quale strumento di aiuto nel trattamento dei malati affetti da Morbo da “Alzheimer” e demenza;
  • Il ruolo dell’Assistente Sociale Specialista e della Psicologa;
  • Il Ruolo del Medico Responsabile e la caposala;

La nostra Direzione da sempre ha avuto un impegno pertinente e costante verso i giovani, che rappresentano il futuro ( il premio CIRNA consegnato alla nostra azienda è stato  dedicato ai giovani). Le immagini parlano molto di più di qualsiasi analisi, quasi una forma di “dialogare minore”, utilizzando un termine caro ad una grande Pedagogista del recente passato.

2019-11-09T09:12:51+01:008 Novembre 2019|

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per attivare tutte le funzionalità del sito. Cliccando su "Accetto" aderisci alla la nostra politica sui cookie.

Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Abilita o disabilita i cookie del sito dal pannello sottostante. Alcuni cookie non possono essere disabilitati perchè necessari al funzionamento del sito stesso.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per il corretto funzionamento del sito è necessario salvare questi cookie sul browser.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • SERVERID68971
  • fusionredux_current_tab
  • redux_current_tab

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi